I vantaggi della clinica dentistica

Anche in Italia sono sempre più diffuse le cliniche dentistiche, che stanno soppiantando i tradizionali studi dentistici di una volta. La motivazione di questo successo è correlata ad una serie di fattori vantaggiosi mostrati da queste strutture di nuova concezione. Una clinica dentistica offre infatti molteplici vantaggi, che un normale studio di un singolo dentista difficilmente riesce a proporre.

I vantaggi di avere “più di un dentista”

I principali vantaggi di una clinica dentistica derivano proprio dal modo in cui questo tipo di struttura è organizzata. Al suo interno non opera un singolo professionista, ma molteplici; di solito si tratta di almeno 4-6 odontoiatri, spesso con alcuni collaboratori che si occupano di ortodonzia o di diagnostica, oltre agli igienisti per la pulizia e i consigli sulla prevenzione. Questo consente al cliente di avere sempre un professionista al suo servizio, per molte ore al giorno in quanto spesso queste cliniche fanno orari prolungati. Inoltre risulta molto più semplice ottenere un appuntamento per il giorno e l’ora in cui possiamo recarci dal dentista, senza dover attendere vari giorni o dover per forza prendere un permesso dal lavoro. Molte cliniche infatti sono attive anche il sabato, alcune anche durante l’intervallo pranzo.

Consulenze personalizzate e trattamenti di alto livello

La collaborazione tra più professionisti consente anche di garantire ai pazienti molteplici vantaggi. Se un singolo dentista non si può permettere tutte le apparecchiature tecnologiche più avanzate, all’interno di una clinica dentistica invece, proprio grazie alla collaborazione di più dentisti, spesso si trovano apparecchiature all’avanguardia, sia per quanto riguarda le cure, sia per la diagnostica del cavo orale. Si pensi ad esempio alla tac intra orale o alle radiografie panoramiche, che spesso i piccoli studi dentistici non sono in grado di offrire ai loro clienti. Anche nel caso in cui si debba intervenire in modo pesante, come ad esempio nel caso di un impianto o di operazioni similari, all’interno di una clinica questo tipo di attività si svolge quotidianamente, mentre in uno studio dentistico si deve attendere la disponibilità di consulenti esterni per poterle svolgere al meglio.

Controlli regolari

Grazie alla presenza di più professionisti, che ci garantiscono un servizio continuativo nel corso della giornata, riuscire a prendersi cura del proprio sorriso è più facile. Molte cliniche odontoiatriche infatti offrono ai loro clienti una prima visita gratuita, comprensiva a volte anche della diagnostica necessaria alla preparazione di un piano di cura continuativo nel tempo. Allo stesso tempo nella clinica si possono prenotare anche attività di minore importanza, ma comunque fondamentali, come ad esempio l’igiene dentale o i controlli periodici di strumenti correttivi o impianti.

Il costo

Un altro vantaggio mostrato dalla gran parte delle cliniche dentali riguarda il costo degli interventi. Avendo tanti pazienti e offrendo il servizio in una fascia oraria prolungata spesso andare dal dentista in queste strutture costa molto meno rispetto a quelle tradizionali. Visto che nella maggior parte dei casi le cure dentali devono essere pagate totalmente di tasca nostra, anche il costo è di fondamentale importanza.

Autore dell'articolo: Alex Talamo