Calciomercato: Witsel è sempre più vicino alla Juventus

La Juventus si sta al momento confermando la squadra più forte in Italia e sembra avviata senza patemi verso la vittoria del sesto scudetto consecutivo. Anche in Europa le cose vanno bene e l’accoppiamento con il Porto negli ottavi di finale di Champions League mette la Vecchia Signora in grado di approdare ai quarti della massima competizione continentale per poi giocarsi tutte le proprie carte per riuscire a centrare quello che è il vero obiettivo stagionale, reso palese dal calciomercato estivo faraonico messo in atto da Marotta e dai suoi collaboratori: la vittoria della Champions League.

Marotta JuventusTuttavia, nonostante la Juventus attuale sia già fortissima e abbia una panchina ricca di giocatori che nelle altre formazioni di Serie A sarebbero titolari inamovibili, la società continua a guardarsi intorno per riuscire a rafforzare ulteriormente la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri. E se Marotta si muove anche in prospettiva, cercando di opzionare i migliori giovani che il campionato italiano sta proponendo, è di oggi la notizia dell’imminente arrivo di Witsel alla corte di Allegri.

Il belga è un vecchio pallino sia di Allegri che della società, tanto che il suo approdo in bianconero era un qualcosa che si stava per concretizzare già nell’estate scorsa: poi non se ne fece più nulla per l’opposizione dello Zenit San Pietroburgo. ora le cose sono cambiate, perchè il belga ha il contratto in scadenza questa estate e non vuole continuare la sua avventura in Russia, motivo per cui il club è intenzionato a monetizzare almeno un minimo il suo addio.

E che l’addio del belga alla Russia sia ormai vicinissimo, lo testimonia il fatto che lo Zenit San Pietroburgo oggi ha annunciato l’arrivo di Hernani, prospetto brasiliano del 1994. Ma questo non è l’unico indizio che fa pensare ad un approdo di Witsel alla Juventus, visto che la dirigenza dello Zenit starebbe valutando anche la possibilità di provare ad acquistare Renato Augusto, giocatore nel pieno della maturità calcistica (ha 28 anni) e nel giro della Nazionale brasiliana. Anche Lucescu si sarebbe convinto a perdere il Nazionale belga, dando il via libera alla cessione a gennaio. Al momento la richiesta del club alla Juventus è di 10 milioni di euro, ma Marotta punta ad avere il giocatore mettendo sul tavolo 6 milioni di euro più bonus.

Autore dell'articolo: admin