Vacanze in Sicilia: ecco cosa vedere assolutamente

La Sicilia è sicuramente una delle mete preferite dagli italiani e non solo per le vacanze estive: una terra affascinante e ricca di cultura, tradizioni, buona cucina, spiagge da sogno e tanta natura.
Ma quali sono i luoghi da visitare assolutamente per rendere il vostro viaggio indimenticabile?

Uno dei luoghi più caratteristici è senz’altro Ragusa Ibla con il suo agglomerato di case colorate, stradine strette e scalinate. Passando attraverso il paese sembra di essere capitati in un presepe dove potrete perdervi tra le strette viuzze, osservare i balconi delle case e lasciarvi sorprendere all’improvviso dalle sue imponenti ed eleganti chiese.
Anche Cefalù è tra le località balneari più belle della Sicilia. Non a caso è stata inserita tra i borghi più belli d’Italia grazie alla presenza delle sue antiche rovine che affacciano sul mare e delle sue splendide spiagge.

Inoltre, della Sicilia fa parte l’Arcipelago delle Eolie composto da 7 isole, tra le quali ci si sposta come un tempo, a bordo di piccole barche. Tra le più note vi sono Panarea, Stromboli e Vulcano con le loro acque cristalline.
Tra le spiagge da non tralasciare, poi, non poteva mancare San Vito Lo Capo, una delle più belle di tutta l’Italia. Se cercate spiagge da sogno e acque come ai Caraibi, questo è il luogo che fa per voi.

Una città assolutamente da visitare è Catania: vivace, dinamica, caotica e allegra. Sorge ai piedi dell’Etna e il suo cento storico è ricco dei profumi e dei colori della frutta e verdura dei mercati alimentari. Questi sono una delle tappe fondamentali per respirare lo spirito più verace dell’isola.

Altra tappa immancabile è Palermo, il capoluogo della Sicilia facilmente raggiungibile via mare acquistando dei biglietti per i traghetti che vi faranno arrivare direttamente nel cuore della città.

Palermo è sicuramente una città tutta da scoprire, ricca di contrasti e per questo affascinante come poche. Da visitare assolutamente la Cattedrale, la Cappella Palatina e il Teatro Massimo. Ovviamente non potete perdervi il miglior street food della città. Potete anche fare un salto al mercato di Ballarò per provare i prodotti locali come il pesce freschissimo.

Altra città ricca di fascino è Taormina, arroccata sul Mar Jonio, dalla quale si può godere di un panorama incredibile sulla costa. Il suo centro, elegante e colorato, è un vero gioiellino dove concedersi dei momenti di relax. Immancabile una visita al suo Teatro Antico.

Sempre in tema di antichità, nei pressi di Agrigento troverete la famosa Valle dei Templi dove potrete ammirare le tracce più importanti della presenza degli antichi Greci in Sicilia. E’ sicuramente uno dei posti da visitare, riconosciuto in tutto il mondo per la sua importanza storica. Il consiglio è di visitare questo luogo verso l’ora del tramonto, quando i giochi di luce del sole che cala regalano alle rovine un carattere intenso e misterioso.

Un altro luogo affascinante è il parco dell’Etna che circonda il vulcano attivo più alto d’Europa. E’ ricco di sentieri che faranno la gioia degli escursionisti di tutte le età e tutti i livelli.

Infine, l’ultimo consiglio su cosa vedere in Sicilia durante un tour dell’incantevole isola è Tindari. E’ una piccola località del golfo di Patti dove i segni del passato sono ancora molto visibili. Qui troverete un mare da cartolina.

Autore dell'articolo: Alex Talamo