Bentornata Champions League: ottavi di andata, il quadro e le quote

Si è appena chiuso il sipario sulla giornata di Serie A, con il posticipo del lunedì sera, ed è già tempo di volgere lo sguardo ad altri terreni di gioco. Da Milan-Torino, ai campi internazionali. Tornano infatti le notti di Champions League, che dopo la fase a gironi conclusasi a dicembre è pronta adesso per cominciare ad offrire i piatti più gustosi del suo ricco menù: questa sera cominciano gli ottavi di finale, con le emozionanti sfide di andata che sono state suddivise equamente in quattro serate. Si parte oggi alle 21.00, per proseguire domani, martedì 25 ed infine mercoledì 26. Due incontri a serata e, a quadro completato, appuntamento a marzo per il ritorno.

OTTAVI DI CHAMPIONS: LE SFIDE ODIERNE

Ma andiamo con ordine, e proviamo ad offrire una breve contestualizzazione di tutti gli incontri che ci aspettano in queste due settimane. Il primo turno ad eliminazione diretta si apre, come si suol dire, con i fuochi d’artificio: difficile immaginare una coppia di partite migliore di quella che il calendario ha decretato per questa sera. Da una parte l’Atlético Madrid ospiterà il Liverpool; dall’altra il Borussia Dortmund farà lo stesso con il PSG.

Tematiche e curiosità fondamentali per entrambe le sfide. Il match del Wanda Metropolitano si carica di una duplice ed opposta valenza per le due protagoniste: boa di salvataggio per un Atlético in cerca di autostima, snodo per la definitiva consacrazione in una stagione incredibile per i campioni in carica del Liverpool (freschi di qualificazione alla prossima edizione della competizione, con 12 giornate di anticipo!).

Contemporaneamente, un Borussia Dortmund trascinato dai suoi giovanissimi talenti ospita un PSG quest’anno altalenante ma probabilmente favorito in questo doppio confronto pieno di insidie: da segnalare che si tratta per un ritorno “a casa” per Tuchel, il grande ex della partita, che nell’estate del 2017 ha salutato la panchina giallonera per poi sedersi – un anno più tardi – su quella parigina.

I SEI INCONTRI SUCCESSIVI

Nella giornata di domani, probabilmente meno talento complessivo in campo ma emozioni comunque fortissime. Il feeling di Mourinho con i palcoscenici internazionali è ben noto, e lo Special One vorrà avanzare provando a blindare la qualificazione ai quarti già da questo match d’andata, evitando eventuali insidie: lo farà ospitando il Lipsia tra le mura amiche.

Nel frattempo, in campo la prima italiana rimasta nella competizione: il sogno dell’Atalanta non si vuole fermare proprio adesso, e l’incrocio è stato relativamente clemente regalando ai bergamaschi il doppio confronto con il Valencia. Riflettori puntati sul Gewiss Stadium.

Passiamo così alla prossima settimana, quando si disputeranno i rimanenti quattro incontri. In campo martedì sera un’altra italiana: il Napoli di Gennaro Gattuso, che sta provando a ritrovare certezze e rialzare la testa in campionato, affronterà infatti tra le mura amiche il Barcellona. Un avversario sicuramente non clemente, ma probante per verificare i progressi auspicati; ai partenopei servirà una partita perfetta. In contemporanea il Chelsea – fresco di delusione interna contro il Manchester United e autore di una stagione sinora decisamente non entusiasmante – ospiterà un Bayern Monaco ad oggi primo in classifica in una Bundesliga veramente combattuta.

Spazio poi, mercoledì 26, per l’ultima coppia: in campo l’ultima italiana, la Juventus, che sul campo del Lione cercherà di imporsi evitando i cali di tensione e provando a indirizzare da subito la doppia sfida. L’ultimo incontro è forse uno dei più belli della giornata, da vivere e gustare: il Real Madrid infatti ospiterà il Manchester City, in un match che non ha bisogno di presentazioni dato il tasso tecnico collettivo dei ventidue in campo.

SORPRESE, QUOTE E INCERTEZZE: COSA ASPETTARSI?

Ma andiamo a vedere come possono cavarsela gli scommettitori in vista di questo turno europeo che si prospetta particolarmente intrigante. La possibilità di utilizzare per occasioni come questa anche siti di casino senza deposito è ormai non soltanto concreta ma anche diffusa. Tendenzialmente nettamente favoriti i Reds sul campo dei Colchoneros, mentre l’ago della bilancia non è sì indirizzato – ma non in maniera così pesante – verso il PSG sul campo del Dortmund.

Super favorita l’Atalanta, quota intrigante dunque quella del Valencia; mentre non così scontata la vittoria del Tottenham dando adito ai pronostici. Seppur in trasferta, favoritissime Bayern Monaco e Barcellona a discapito rispettivamente di Chelsea e Napoli; stesso discorso per la Juventus in terra francese. Apertissima e molto rischiosa la sfida tra i Blancos e gli uomini di Guardiola: quote praticamente identiche per quella che si prospetta come la sfida più equilibrata e combattuta del turno.

 

Autore dell'articolo: martina